TESTIMONI DELLA VERA SPERANZA 15 – “Pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi”

È una testimonianza molto importante soprattutto in questi mesi. Per realizzarla, come ci invita l’apostolo Pietro (1Pt 3,15), dobbiamo rievangelizzare continuamente noi stessi, in modo da illuminare e aver presente…Continua a leggereTESTIMONI DELLA VERA SPERANZA 15 – “Pronti sempre a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi”

Lunedì dell’Angelo

In questo giorno si ricorda l’incontro dell’angelo con le donne giunte al sepolcro. Celebrazione con i nostri parroci oggi 13 aprile alle ore 10.00 su YouTube Video della Celebrazione del…Continua a leggereLunedì dell’Angelo

E’ RISORTO, COME AVEVA DETTO

Dopo aver contemplato la Croce, l’immagine più pura e più alta che Dio ha dato di se stesso: le braccia spalancate di Cristo, quasi in un meraviglioso abbraccio di Dio…Continua a leggereE’ RISORTO, COME AVEVA DETTO

VEGLIA PASQUALE: RESURREZIONE DI GESÙ

Sabato sera, prima di cena Preparare: la tovaglia la Bibbia (segno su Esodo 14,15 e Matteo 28,1) decorazioni di carta: ramoscelli d’ulivo, colomba, croce luminosa, mani intrecciate… candele del battesimo,…Continua a leggereVEGLIA PASQUALE: RESURREZIONE DI GESÙ

Per domenica delle Palme…

Per Domenica 5 aprile, Domenica delle Palme, mettiamo sulla porta o sulla finestra di casa un ramoscello verde, per unirci agli abitanti di Gerusalemme e dire anche il nostro grazie…Continua a leggerePer domenica delle Palme…

Celebrazione nelle case della Pasqua

Per la situazione di emergenza che stiamo attraversando, quest’anno, non sarà possibile celebrare la Pasqua insieme, in chiesa, con la gioia di sentirci comunità e di scambiarci gli auguri. Siamo…Continua a leggereCelebrazione nelle case della Pasqua

GERUSALEMME – GALILEA Mt 28, 11-20.

Venerdì 3 aprile. Con la resurrezione di Gesù il giorno di Pasqua, si conclude il tempo della vicenda terrena di Gesù e inizia il tempo della Chiesa, contrassegnato, come la…Continua a leggereGERUSALEMME – GALILEA Mt 28, 11-20.

AL SEPOLCRO “E’ risorto come aveva detto” (Mt 27,57-28,10)

Giovedì, 2 aprile. Il racconto di Matteo è pervaso da un senso di speranza. Inizia un nuovo tempo, il tempo della vittoria dell’amore sulla morte, il tempo in cui Gesù,…Continua a leggereAL SEPOLCRO “E’ risorto come aveva detto” (Mt 27,57-28,10)

AL CALVARIO “Dio mio, Dio mio perché …”? Mt 27, 31-56.

Mercoledì 1° aprile. Dopo la condanna, Gesù viene condotto al supplizio. Siamo al culmine dell’opera di Gesù, poi entrerà in scena il Padre, risuscitandolo dai morti.    Matteo riassume in poche…Continua a leggereAL CALVARIO “Dio mio, Dio mio perché …”? Mt 27, 31-56.

Il testo integrale dell’omelia del Papa in tempo di epidemia

«Venuta la sera» (Mc 4,35). Così inizia il Vangelo che abbiamo ascoltato. Da settimane sembra che sia scesa la sera. Fitte tenebre si sono addensate sulle nostre piazze, strade e…Continua a leggereIl testo integrale dell’omelia del Papa in tempo di epidemia