Categorie
Pasqua 2020

Celebrazione nelle case della Pasqua

Per la situazione di emergenza che stiamo attraversando, quest’anno, non sarà possibile celebrare la Pasqua insieme, in chiesa, con la gioia di sentirci comunità e di scambiarci gli auguri. Siamo però lo stesso chiamati a vivere la Pasqua di Gesù morto e risorto. Quest’anno proponiamo di celebrarla nelle case.

Prepariamo con cura questi momenti. Scegliamo gli orari migliori per viverli. Sentiamoci però in unione con le celebrazioni di Papa Francesco e del nostro Vescovo Michele, trasmesse per televisione e anche con noi sacerdoti (don Gianni, don Paolo, don Marco), per streaming o per FaceBook.

Per Domenica 5 aprile, Domenica delle Palme, mettiamo sulla porta o sulla finestra di casa un ramoscello verde, per unirci agli abitanti di Gerusalemme e dire anche il nostro grazie a Gesù per il suo grande amore per noi, con le parole:

BENEDETTO COLUI CHE VIENE NEL NOME DEL SIGNORE. OSANNA NELL’ALTO DEI CIELI.

Lascia un commento